Ufficio Stampa | Critica

Infertilità: il commovente diario di una aspirante madre

“Per tutte quelle donne che sono madri nell’anima
ma non nella vita reale
.”

Uno di quei libri che so per certo ricorderò per tutta la vita. Posso dire di essere stata felicemente travolta dalla forza narrativa di questo testo fin da subito, il primo per l’autrice che, a suo dire, si sente più mamma che scrittrice, eppure ha voluto donare alla gente delle parole in cui credere, con cui lottare, da cui trarre forza. Per chi, come lei, non ha scelto di fronteggiare una sconfitta annunciata e per chi, come lei, ha imparato a combatterla.

***

“Scrivo queste pagine come per custodire in uno scrigno, per sempre, un fardello troppo pesante per l’anima.
Il senso di tutto è l’Amore: l’Amore di una “aspirante madre” verso quel figlio che la vita le nega. Ma lo stupore vero è scoprire che altrettanto grande ed eroico può essere l’Amore di un figlio verso la propria madre, anche quando ancora non può essere scaldato dal calore del suo seno.  Un Amore che sa di miracolo, di quei miracoli che possono salvare una vita, o più, chi lo sa?
Pubblico tutto questo per quelle donne che, come me, hanno conosciuto le stanze buie dell’infertilità e, lì, hanno rischiato di perdersi. Sentirsi costantemente incompiute, divise tra un bruciante desiderio di maternità e un ventre sempre dolorosamente vuoto. Per tutte quelle donne che sono madri nell’anima, ma non nella vita reale.” Dalla sinossi ufficiale, era per voi Essere donna. Nascere madre.

libro_maternita_infertilita

Essere donna. Nascere madre:

Link all’acquisto: libro sulla maternità

Infertilità: il commovente diario di una aspirante madre Roberta

Summary:

User Rating: 0 (0 votes)

Related Posts

Check Also

Perdita e Rinascita, nella nuova avventura della Convalle

Cosa ci faccio qui? Bella domanda. Cosa ci ...

News in Pictures

romanzo_drammatico