Regole di grammatica

Stà o Sta. Come si scrive nel modo corretto?

Stà o Sta. Come si scrive nel modo corretto? Roberta

Summary:

User Rating: 2.1 (3 votes)

Mi capita spesso di trovare scritto sui Social, dove la scrittura è naturalmente spontanea e veloce, ma anche nei manoscritti, frasi del tipo: “Luca stà bene”, “La mamma stà in cucina”. Partiamo dal presupposto che sta non si accenta mai. Quando lo vedete associato a un altro simbolo tipografico si tratta infatti di apostrofo. Quando si usa e perché?

Apostrofiamo sta (sta’) quando vogliamo dare un ordine perentorio utilizzando la seconda persona singolare (imperativo del verbo stare, che vuol dire “stai tu”, e che si elide) esempio:

sta’ fermo, non muoverti.

Quando non serve a questo scopo si utilizza nella sua forma naturale (sta) per indicare la terza persona all’indicativo del verbo stare, es:

– Gianni sta bene.

Pertanto, non esiste uno sta accentato, esiste la versione apostrofata e si usa soltanto nel caso come sopra.

 

Share this Story

Related Posts

Facebook Comments

2 Comments


  1. Enzo

    11 marzo 2017 at 7:41

    Volendo enfatizzare un linguaggio parlato, scrivo sto oppure sta al posto di questo o questa; cioè anteponendo l’accento. È sbagliato?
    Saluti

    Reply

    • Roberta

      11 marzo 2017 at 17:04

      Non è un errore perché saremmo in presenza di una forma ridotta che storicamente parlando non è nuova, dal punto di vista orale, e può essere riportata in forma scritta, anche facendo a meno dell’apostrofo per indicare l’aferesi.
      Consiglio comunque di utilizzarlo, se in un testo narrativo, all’interno di dialoghi ed evitarlo ove possibile al di fuori di questi.
      RV

      Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Check Also

Il settimo esorcista, Piemme Edizioni

Video

News in Pictures